Hanià

La città di Hanià, Chania per i greci, sorge sulle rovine dell’antico insediamento di Kydonia, il centro più importante della civiltà minoica dopo la caduta di Cnosso.

Durante il dominio veneziano la città conobbe il suo massimo splendore, tanto che la Canea, questo il nome italiano, è conosciuta come la Venezia d’Oriente.

Questa storica città fu inoltre la capitale cretese fino al 1971.

Hania ospita il più bel porto dell’isola di Creta ed è la base di partenza per le numerose escursioni nella parte occidentale dell’isola.

Il centro della città è molto elegante grazie agli stupendi palazzi veneziani e turchi, alla bella cattedrale nell’ampia piazza, al minareto della chiesa di Agios Nikolaos, alla moschea dei Giannizzeri.

Nelle vicinanze del centro si trovano inoltre meravigliose spiagge.

Da non perdere

Museo Bizantino

Il museo Bizantino vanta mosaici, sculture e icone bizantine di alto valore tra cui l’icona di San Giorgio che uccide il drago, dipinta da Bouniales nel 1600, e la collezione di San Salvatore.

Museo Archeologico

Il museo Archeologico di Hania è ospitato nell’antica chiesa di San Francesco e raccoglie reperti che vanno dal Neolitico fino all’epoca romana, in particolare ceramiche, sarcofagi dipinti e le tavolette con le famose iscrizioni in “Linea A e Linea B”. Nel vicino giardino si trovano un leone di San Marco e una fontana ottagonale turca.

Museo Navale

Il museo Navale di Hania è dedicato alla storia navale dell’isola e ospita modelli di navi, strumenti navali, documenti storici e mostre di battaglie che vanno dall’età del Rame (2800 a.C.) fino ai giorni nostri.

Limnoupolis Water Park

Il Limnoupolis Water Park è un nuovissimo parco acquatico a soli 8 chilometri da Hania.

Dove dormire vicino Hanià

Cerchi un Hotel vicino Hanià? Clicca qui per vedere tutti gli alloggi disponibili nei dintorni di Hanià.
Condividi su
Orientati a Creta con la nostra mappa interattiva
Tutte le informazioni utili prima della partenza